Studio Ecate

La salute è il primo dovere della vita (Oscar Wilde)

Psicoterapia

Lo psicoterapeuta è un prezioso alleato

nelle sfide quotidiane.

Nella vita di tutti i giorni sperimentiamo momenti di tristezza, insoddisfazione, inadeguatezza e nella maggior parte dei casi riusciamo però a far fronte ai momenti difficili.

Può capitare però, di provare sentimenti in cui ci si senta ingabbiati o trovarsi in situazioni difficili nelle quali prevalgano comportamenti e pensieri automatici, negativi, capaci di interferire con la nostra serenità e di impedire alle nostre aspirazioni di vita di realizzarsi.

Al contrario dei pregiudizi tanto diffusi, andare dallo Psicologo non significa assolutamente essere “svitati”, “diversi”, “matti” ma, semplicemente prendersi cura della propria salute mentale, la quale va di pari passo con la propria salute fisica e con il benessere generale. 

Quindi si rivolgono ad un psicoterapeuta persone sane che riconoscendo un disagio, al quale in un determinato periodo della propria vita non riescono a far fronte, e decidono dunque di rivolgersi allo specialista competente in materia per attivare un processo di cura e di guarigione.

E' consigliabile iniziare una psicoterapia quando:

  • il malessere interferisce con le nostre incombenze quotidiane, quando facciamo fatica a concentrarci, lavorare o stare bene con le persone care;

  • ci sentiamo particolarmente preoccupati o molto tristi senza una reale motivazione o magari abbiamo dei comportamenti inspiegabili;

  • evitiamo situazioni o luoghi (fobie situazionali) per il timore che possano crearci dei profondi disagi (prendere un aereo, frequentare luoghi affollati);

  • il disagio psicologico, originato da eventi particolari (un lutto, una separazione o un cambiamento inaspettato) si protrae nel tempo e non si riesce più a razionalizzarlo;

  • o quando ricorrono questi tipi di disturbi:
  • attacchi di panico diurni e notturni o stati di ansia o angoscia acuta
  • difficoltà a dormire,
  • tachicardia;
  • disturbi bipolari;
  • disturbi di personalità;
  • crisi di panico;
  • anoressia;
  • schizofrenia;
  • bulimia;
  • ipocondria;
  • disturbo ossessivo compulsivo;
  • depressione (cronica, reattiva, ansiosa) ;
  • esaurimento nervoso;
  • agorafobia;
  • incapacità di frenare azioni aggressive;
  • fobia sociale;
  • disturbi affettivi;
  • mancanza di autostima;
  • difficoltà a relazionarsi;
  • crisi temporanee;
  • oppure più semplicemente abbiamo bisogno di un incontro, di un confronto per chiarirsi le idee e interpretare in modo più sereno gli eventi della nostra vita.

Lo psicologo non è un mago, né un santone che legge nella mente: non propone rimedi miracolosi né ha verità “buone per tutti”. Al contrario, lo psicologo è in grado di mobilitare le risorse che ogni persona già possiede e scopo della psicoterapia è promuovere un cambiamento tale da alleviare in modo stabile alcune forme di sofferenza emotiva.

La psicoterapia aiuta la persona a vivere meglio !